Estratti da “DNA”
by Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi

Bucci R.-Liuzzi O., Dna, Corato, Eureka Edizioni, 2015

Grazie Mondo

Nell’occhio del dollaro
l’economico congegno diabolico
“Io, la verità, parlo”
nel tempo in cui la crisi è crisi
e il linguaggio si esprime
in menzogna

orchestrato a regola d’arte.

Inflazione deflazione / prestiti
interesse
moneta senza peso
condizione di tensione
nella tensione
interna alla nostra epoca
decomprime la voce profonda
dell’io /  l’altro

senza oro / carta
solo carta.

Nella piramide
un velo duro
copre

l’ascesa degli illuminati
oligarchia dei pochi
fuori dai rumori
dal martirio
dalle sbavature dell’aria
al cedimento dell’
essere
in un mondo trottola
schiavitù.

Nell’ossigeno
la speranza
solo ombre

nella perdita
del /  il lavoro vertiginoso
un uomo senza senso
incarna il disordine
randagio  ai margini del rovescio
è bersagliato dal

pensiero / potere d’acquisto.

Nel trak(ollo)
gli orizzonti immaturi

muti relitti
soffrono

senza produzione
domanda
nemmeno la dignità
respira luminosa
nel sogno
.

Print Friendly